Il calcio regionale si ferma in segno di lutto per la tragedia di Corinaldo


Il Comitato Marche ha sospeso tutti i campionati regionali e provinciali in segno di lutto per la tragedia avvenuta nella notte, a Corinaldo, dove durante un concerto all’interno della discoteca La Lanterna Azzurra, del trapper Sfera Ebbasta, il fuggi fuggi a causa di una sostanza urticante diffusa all’interno, ha provocato il panico tra i giovanissimi presenti.

Il bilancio al momento è di cinque minorenni e una madre che aveva accompagnato la figlia morti travolti dalla calca e oltre 100 feriti. Proclamato il lutto cittadino a Corinaldo e a Senigallia.

Questo il testo del comunicato del Comitato Marche diffuso nella mattina di oggi:

“CAUSA GRAVE EVENTO LUTTUOSO AVVENUTO NELLE MARCHE LE GARE DI TUTTI I CAMPIONATI REGIONALI E PROVINCIALI PROGRAMMATE NELLE GIORNATE DI OGGI 08.12.2018 E DOMANI 09.12.208 SONO RINVIATE”.

Nella foto tratta da Ansa.it i soccorsi a Corinaldo

Condividi questo post: