Extra Gazzetta

Sammenedètte | Il Ballarin

Componimento di Francesco Casagrande Grida di giubilo ad incitare i propri colori; impazienti del blasone per amore della nostra storia. Sògne vènce. animati dalla fede sportiva sempre sosterremo la Samb de i timbe nustre. Condividi questo post:

Sammenedètte | Le bòtte de mare

Come si può immaginare trascorrere giorni e notti intere a contatto con il mare comporta senza ogni dubbio un’affezione particolare, e forgia anche un temperamento arcigno che si crea nel corso dei mesi e degli anni. È confortata la gente che da “qua ‘ntèrre” mira coloro che – ponendo la […]

Sammenedètte | Lu Scijò fra mito, cultura e miscredenza

Osservato il periodo di stasi nell’ambito della pesca, cioè quello del fermo biologico che obbliga la flottiglia ad ormeggiare le proprie imbarcazioni, si giunge di nuovo in mare con il lavoro costante e duraturo dei nostri uomini. Molti sono i fattori che intercorrono nell’acqua, per cui l’accezione più appropriata non […]

Sammenedètte | Credenze, cultura, origine del nome: lu cucale

In diversi ambiti si tende ad erigere come simbolo emblematico di un popolo uno stemma evocativo che possa rappresentar e rendere riconoscibile la propria identità. Per arrivare ad identificare questi simboli può accadere anche che, in fase di ricerca, elementi connotativi e descrittivi si possano miscelare con altri di carattere […]

Sammenedètte | Le “fattòre”: superstizione, magia e moralità fra le donne di mare

L’universo marinaresco annovera innumerevoli aneddoti, sapienze recondite celate ai più e tramandate spesso soltanto per via orale di generazione in generazione. Tra il bagaglio socio/culturale degli uomini di mare, però, ci sono anche credenze popolari di carattere esperienziale denotano forti valenze simboliche e superstiziose. Oltre alle sfaccettature sociali (e alle […]