Gianni: «Attaccante? Se si presenta l’occasione…»


«Non abbiamo mai parlato di primo posto, la partita di Padova andrà affrontata come le altre. Il nostro obiettivo è quello di migliorare la posizione della passata stagione». Così l’avvocato Andrea Gianni, che cerca di guardare comunque positivo dopo il pareggio rimediato dalla Samb contro il Gubbio sabato sera al Riviera delle Palme. Il prossimo impegno di campionato, infatti, vede i rosssoblù di scena a Padova sul campo della capolista del girone B, ma il direttore generale non fa drammi. «Sono un po’ amareggiato per il risultato ottenuto con il Gubbio – ha detto al Corriere Adriatico -. Abbiamo comunque colpito un palo con Tomi e qualche occasione l’abbiamo creata». Sono iniziate con questa settimana, poi, le ultime ore di mercato (chiusura delle trattative mercoledì alle 23:00). Capuano ha fatto capire in sala stampa come Miracoli al momento sia l’unico numero 9 in rosa, ma Gianni ribadisce un concetto già espresso nei giorni scorsi: «Se si presenta l’occasione, la coglieremo; ma se non sarà così, la squadra sarà competitiva lo stesso, come testimonia il secondo posto in classifica».

Redazione

Condividi questo post: