UFFICIALE, Porto d’Ascoli: esonerato Donatello Zappalà



Termina l’esperienza sulla panchina della prima squadra del Porto d’Ascoli di Donatello Zappalà. Fatale è stata la sconfitta rimediata domenica scorsa in quel di Fabriano per 3-1. Soli 5 punti racimolati in 4 gare frutto di due pari (interni) e la vittoria maturata a Montefano. Inizio a rallentatore che non è piaciuto alla società biancoceleste che ha sempre ribadito di essere molto ambiziosa. C’è anche da dire che i rivieraschi sono stati falcidiati dagli infortuni: Napolano, Shiba e De Cesare tra gli altri che hanno depotenziato difatto la formazione. Zappalà era passato dalla formazione Juniores alla Prima squadra prima del lockdown, lo scorso gennaio, sostituendo Izzotti e esordendo subito con la vittoria di Servigliano.

Questo il comunicato apparso sul portale della società del presidente Vittorio Massi:

Il Porto d’Ascoli Calcio, dopo una riunione tenutasi nelle ultime ore, rende nota la sofferta decisione di aver sollevato il sig. Donatello Zappalà dall’incarico di allenatore della prima squadra. La società biancoceleste ringrazia Zappalà per l’impegno e la professionalità dimostrata, augurando lui le migliori fortune personali e professionali.


Condividi questo post: