Serafino: «Cinciripini e Gasparrini persone di valore: faranno parte del progetto»



Potenziato, ma non completamente rivoluzionato: questo quello che prevede Domenico Serafino per il settore giovanile della Samb. Resterà in sella, però, il responsabile del vivaio rossoblù, Giuseppe Gasparrini. «Bisognerà lavorare molto nel settore giovanile perché il futuro della Samb passa attraverso il vivaio e la crescita dei suoi giovani – ha detto Serafino nel corso dell’intervista rilasciata alla nostra redazione nel giorno della presentazione ufficiale alla stampa -. Gasparrini resterà: con lui e con Cinciripini abbiamo avuto degli incontri per capire dove e come operare e soprattutto cercare un’area per intervenire a livello di strutture». Il responsabile del settore giovanile ed il direttore generale Walter Cinciripini saranno degli elementi di continuità tra la vecchia gestione e la nuova Samb targata Serafino. «Sono due persone di valore su cui penso sia giusto puntare per il futuro, naturalmente se c’è anche disponibilità da parte loro – ha detto ancora il nuovo presidente rossoblù -. Vedremo poi quelli che saranno i ruoli, ma sicuramente faranno parte del progetto».


Condividi questo post: