San Marco Servigliano-Grottammare 1-0, decide Giorgio Galli



SAN MARCO SERVIGLIANO-GROTTAMMARE 1-0
MARCATORE: 33’st Galli
SAN MARCO SERVIGLIANO: Testa, Fuglini, Pompei, Aliffi (35′ st Frinconi), Dano, Mancini (15′ st Galli), Censori (13′ st Paialunga), Iuvalé, Gesué, Sanci (47′ st Tracanna) Mattioli. All. Morreale
GROTTAMMARE: Palanca, Orsini (39′ st Nallira), Marini, Ferrari, Haxhiu (31′ st Crescenzi), Lanza, De Panicis (17′ st Jallow), De Cesare, Ciabuschi, Iovannisci (27′ st Amadio), Vallorani. All. Manoni
ARBITRO: Castelli di Ascoli Piceno
Note. Espulsi: Jallow, Paialunga, Ciabuschi; Ammoniti: Dano, Gesué, Iuvalé, Haxhiu, De Cesare, Iovannisci; Recupero 0’+6′.

Il Grottammare esce sconfitto dal secondo scontro salvezza consecutivo lasciando il passo al San Marco Servigliano dell’ex Renzo Morreale. Dopo un bel primo tempo giocato dagli uomini di Manoni dove De Panicis trova sulla sua strada un grande Testa che gli nega il gol e i suoi compagni i legni, nel secondo tempo cambia tutto soprattutto dopo l’espulsione del neo entrato Jallow resosi protagonista di un brutto fallo su Gesuè.

I padroni di casa trovano il vantaggio grazie a bomber Galli: corre il 33′ quando Sanci calcia una punizione trovando alla perfezione la testa dell’attaccante che mette dentro. Il San Marco, però, si vede ristabilita la parità numerica a causa del doppio giallo rimediato da Paialunga. Il Grottammare ci prova ma negli ultimi minuti arriva anche il secondo rosso comminato a Ciabuschi reo di un brutto fallo sul portiere Testa e non ha più la forza di reagire.


Condividi questo post:
error