Samb, parla capitan Pazzi: «Squadra costruita per lottare fino alla fine»



SERAFINO: «SI VEDE GIÀ LA MANO DI ZIRONELLI»

Cristian Pazzi segue sempre con affetto le sorti della Samb. Il responsabile del settore giovanile del Grottammare, nel corso di un’intervista rilasciata al Resto del Carlino nei giorni scorsi, ha espresso un giudizio positivo non solo nei confronti della società per come sta operando in questi mesi, ma anche sulla squadra. «Credo che questa sia una rosa costruita per lottare, per vincere o entrare nei play off e giocarsela fino alla fine – le parole dell’ex capitano rossoblù -. Mi auguro riesca a farci un regalo, ma sono convinto che se non sarà per quest’anno si lotterà nel prossimo. Questo mi sembra essere l’obiettivo della società, il salto di categoria, perché tutto ciò che è stato fatto finora ha avuto questa valenza». Chiosa sul match col Perugia in programma domenica al Riviera delle Palme: «Il Perugia sta giocando bene ultimamente, ma per la Samb è stato un bene dover affrontare subito sia il Sudtirol che gli umbri, perché il cambio di allenatore ti dà sempre una spinta in più».


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: