Samb-Modena 0-2, Mignani: «Noi fortunati e bravi a gestire le situazioni»



SAMB-MODENA 0-2, LA CRONACA

MONTERO: «NON MI SENTO IN DISCUSSIONE»

SERAFINO: «ESCLUDO IL CAMBIO DI ALLENATORE»

MICHELE MIGNANI (all. Modena): «I ragazzi oggi sono stati eccezionali e gli vanno riconosciuti meriti. Io vengo a parlare perché devo, ma loro sono stati i veri protagonisti e dietro i microfoni dovrebbero esserci loro. Siamo stati un pizzico fortunati in occasione del palo (Lavilla, ndr) ma anche bravi a gestire determinate occasioni nell’arco della gara. Andiamo a casa con tanta felicità, tanta gioia e con la consapevolezza di essere un gruppo che può dar fastidio a tanti. Va detto pure che la Samb è una squadra forte e molto organizzata. Chi è subentrato ha fatto la differenza ed è un grande merito della testa che hanno, sanno che il mister vede tutti e che possono giocare solo undici. Questa deve essere la nostra forza e dobbiamo esserne sempre consapevoli».


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: