Samb fuori dalla Serie C, blitz di alcuni tifosi in consiglio comunale



SAMB FUORI DALLA SERIE C: RICORSO RESPINTO DAL CONI

LA SAMB DOPO IL NO DEL CONI: «FAREMO RICORSO AL TAR»

Una serata carica di delusione e di tensione. Attorno alle 22:00 di lunedì è arrivata la doccia gelata per la Samb: il Collegio di Garanzia del CONI ha bocciato il ricorso presentato dalla società rossoblù, che chiedeva l’ammissione in Serie C dopo l’esclusione del Consiglio Federale della FIGC.

A distanza di circa un’ora una cinquantina di tifosi è entrata nell’aula del Municipio dove si stava svolgendo il Consiglio Comunale. Proteste e richieste di dimissioni nei confronti del sindaco Pasqualino Piunti, che per qualche istante si è anche avvicinato ai contestatori: momenti di alta tensione, con la situazione che si è calmata soltanto dopo l’arrivo delle forze di polizia.

Il Consiglio Comunale è poi proseguito, anche se la discussione sull’ultimo punto all’ordine del giorno (riguardante gli atti della commissione d’indagine sullo stadio Riviera delle Palme) è stata rinviata.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: