Roselli tra trasferta e rosa corta: «Albinoleffe classifica ingannevole, sarà dura»



Dopo la seconda vittoria consecutiva, la Samb, sarà di scena nel turno infrasettimanale di domani contro l’Albinoleffe di Marcolini. Nell’abituale conferenza pre-partita, mister Roselli, guarda al prossimo avversario:

«Non sappiamo cosa succederà, ma abbiamo rivisto in mattinata le cose che non sono andate domenica. Andiamo in difficoltà quando la lucidità ci lascia e a quel punto ricadiamo nelle abitudini sbagliate. Ci mancherebbe, sbagliare è normale, ma speriamo di farlo il meno possibile. La posizione dell’Albinoleffe è abbastanza ingannevole. Dopo un’annata un po’ sopra le righe, quella della scorsa stagione, si sono un po’ ridimensionati ma è anche vero che non sta raccogliendo per quelli che sono i veri valori della squadra. Dobbiamo stare veramente attenti. In queste sei partite da giocare in venti giorni con una rosa ristretta abbiamo conti da fare molto diversi rispetto a quelli della classifica. Il trittico ci creerà problemi tra il viaggio con il Rimini che giustamente ha fatto i suoi interessi nel non voler giocare domenica. È un periodo complicato ma tra l’entusiasmo e la voglia di non mollare mai ce la metteremo tutta per fare il possibile»

Redazione


Condividi questo post: