Napolano superstar: il Porto d’Ascoli schianta l’Azzurra Colli per 4-0 e va avanti



ATLETICO AZZURRA COLLI-PORTO D’ASCOLI 0-4
ATLETICO AZZURRA COLLI : Camaioni, Stangoni, Tommasi, Alijevic (15’st Nicolai), Stacchiotti, Di Antonio, Leopardi (42’st Manca), Fiscaletti, Piergallini, Capriotti (22’st Silvestri), Nociaro. All. Antonio Aloisi.
PORTO D’ASCOLI: Di Nardo (35’st Cannella), Petrini, Trawally, Sensi, Vallorani, Rossi, Valentini, Gabrielli (33’st Lazzarini), Ciarmela, Napolano (33’st Vespa), Verdesi (42’st Dolegowsky). All. Nico Stallone
ARBITRO: Kevin Ubaldi
RETI : 25′, 20’st e 25’st Napolano, 3’st Trawally

Il Porto d’Ascoli ribalta il pronostico e con un perentorio 4-0 sull’Atletico Azzurra Colli accede ai quarti di finale di Coppa Italia. Autentico mattatore dell’incontro è Giordano Napolano che con una fantastica tripletta mette al tappeto gli uomini di Aloisi. I rientri di Sensi, Trawally e Verdesi, rispetto all’andata, si fanno sentire e già dai primi minuti i rivieraschi impongono il loro gioco anche se Fiscaletti ha l’occasione per sbloccarla ma non centra il bersaglio. Al 25′ inizia il Napolano show: l’ex Samb approfitta di un errore difensivo e con un perfetto pallonetto batte Camaioni.

La reazione dei padroni di casa è immediata ma sia Leopardi che Piergallini non inquadrano la porta. Nella seconda frazione di gioco è un monologo del Porto d’Ascoli che raddoppia al 3′: Camaioni disinnesca in corner un tiro di Verdesi poi, dalla bandierina parte un perfetto cross per la testa di Trawally che non perdona. Il resto lo fa ancora Napolano che segna altri due gol prima in contropiede e poi su punizione, completando la sua fantastica giornata.


Condividi questo post:
error