Magi: «In Serie C non ci sono le condizioni per poter riprendere»



«La scelta dei presidenti di Lega Pro di terminare al stagione in anticipo è la più logica». Questo il pensiero di Giuseppe Magi sulla possibilità di riprendere (o meno) il campionato di Serie C. «La FIGC potrebbe respingere la proposta della Lega Pro perché questa non può alcuna decisione da sola, ma non mi sembra il momento di complicarsi la vita in una categoria priva delle capacità economiche indispensabili per rispettare il protocollo e tutelare la salute di tutti i tesserati – ha detto l’ex allenatore della Samb intervistato dal Corriere Adriatico -. In Serie A e Serie B gli interessi sono diversi, così come le potenzialità delle società rispetto a quelle di Lega Pro che hanno introiti e disponibilità finanziarie molto inferiori. Non mi sembra ci siano i presupposti necessari per riprendere il campionato di Serie C».

Commenti
Condividi questo post: