Grottammare, Zazzetta: «Dobbiamo migliorare sulla determinazione in alcune zone del campo»



Il tecnico del Grottammare Massimiliano Zazzetta è soddisfatto della prova dai suoi nel derby col Porto d’Ascoli, nonostante sia coincisa con la seconda sconfitta casalinga di questo mini torneo di Eccellenza: «Non è facile commentare questa gara. – ha dichiarato al Corriere Adriatico – Abbiamo dato una continuità di prestazione rispetto alla partita contro l‘Atletico Ascoli ma dobbiamo provare ad essere più incisivi e determinati in zona gol e questo può arrivare con il lavoro e le qualità dei singoli. Faccio i complimenti ai miei ragazzi ma questo deve essere da sprone perché quello che stiamo facendo non basta».

La rete decisiva è arrivata nel momento in cui stavate controllando molto bene la gara: «Il primo tempo è stato giocato in maniera equilibrata anche se il Porto d’Ascoli ha avuto le due occasioni più importanti per portarsi in vantaggio poi nella ripresa abbiamo subito il gol e nel calcio gli episodi contano. Nella ripresa siamo cresciuti tanto come accaduto la scorsa settimana e questo significa che stiamo bene e che possiamo fare male ancor di più di quanto facciamo. Dobbiamo lavorare ancora di più sulla determinazione in alcune zone del campo e anche in fase realizzativa. Quello che ci manca è quell’istinto omicida del goleador che potremmo anche avere ma purtroppo in questo periodo non ci sta girando bene per niente».

 

GROTTAMMARE-PORTO D’ASCOLI LA CRONACA


Commenti
Condividi questo post: