Capuano: «Prima meglio loro, ma poi ho rivoltato la partita come un calzino»


EZIO CAPUANO (all. Samb): «Loro hanno giocato meglio di noi nel primo tempo; noi abbiamo disputato una pessima frazione sulle seconde palle, senza troppa aggressione in alcuni frangenti. Nel secondo tempo, invece, penso che avremmo meritato qualcosa di più: se fossero entrati i tiri di Valente o Bellomo chissà… Questo comunque è un punto faraonico. I cambi? Ho rivoltato la partita come un calzino, non soltanto per i cambi: ho cambiato assetto, ho variato le posizioni di Mattia, Bove, Patti; mi sono dovuto inventare qualcosa che non facevo da 15/16 anni. Abbiamo ottenuto un pareggio su un campo difficile contro un’ottima squadra. Penso che questa sia una squadra che dovrà rimanere negli annali del calcio sambenedettese per l’impegno che ci sta mettendo e i risultati che sta ottenendo».

Redazione

SUDTIROL-SAMB 1-1: LA CRONACA

FEDELI: «PRIMO TEMPO MALISSIMO»

Condividi questo post: