Bisoli: «La Samb meritava di perdere. Ora ci sono 9 punti di distacco»


PIERPAOLO BISOLI (All. Padova): «Il Padova oggi mi è piaciuto: abbiamo avuto diverse occasioni, la Samb ne ha creata una su un nostro errore. Due volte davanti al portiere abbiamo peccato di cattiveria. Siamo arrivati quattro volte davanti al portiere, la Samb è stata più forte? Io guardo la mia squadra, con lo scontro diretto siamo a nove punti di distacco. Oggi forse la Samb meritava di perdere. È un girone che dicono che il Padova è scarso, accetto tutte le critiche. Non ci hanno dato due rigori netti. Qui non c’è una squadra materasso: qui vai a Fano e se lo fai senza coltello tra i denti, perdi. Quando pareggi o perdi gli errori li commetti, ma noi dobbiamo migliorare nella gestione delle situazioni. Sempre detto che la Samb è una squadra forte, ha preso tre giocatori della Serie B. Era difficile arbitrare una partita maschia del genere e ho fatto i complimenti all’arbitro che mi ha spiegato che avrebbe potuto interpretare diversamente il tocco di mano di Miracoli in area».

Redazione

LA CRONACA DI PADOVA-SAMB

FEDELI: «LA DIFFERENZA NON SI E’ VISTA»

CAPUANO: «MERITAVAMO DI VINCERE»

Condividi questo post: