Zironelli e l’assenza di Botta: «Non ce la siamo sentita di rischiarlo»



SAMB-PADOVA 0-1, LA CRONACA

ZIRONELLI: «NOI MEGLIO NELLA RIPRESA»

SERAFINO: «IO CONTINUO A CREDERCI»

L’assenza di Ruben Botta è stata forse il più grande rammarico della Samb in occasione della sfida col Padova. Il numero 10, che è stato comunque convocato da Mauro Zironelli, non ha potuto disputare neanche un minuto del match del Riviera delle Palme. Scelta, questa, dettata dalla volontà del tecnico e dello staff sanitario di non rischiare un di incorrere in un infortunio più serio in un periodo cruciale della stagione. «Botta è un giocatore capace di spostare gli equilibri e la sua assenza ha avuto un peso – ha detto a fine partita Zironelli -, ma il suo infortunio è troppo recente e non ce la siamo sentita di rischiarlo anche perché c’era pure Lopez a mezzo servizio e ho dovuto rischiarlo». Scelta comprensibile quella dell’allenatore della Samb, che ora spera di recuperare Botta già a partire dalla sfida di domenica prossima col Carpi.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: