Samb-Padova 0-1, Serafino: «Non usciamo ridimensionati. Io continuo a crederci»



SAMB-PADOVA 0-1, LA CRONACA

ZIRONELLI: «NOI MEGLIO NELLA RIPRESA»

DOMENICO SERAFINO (presidente Samb, in esclusiva alla Gazzetta): «Se penso che ci siamo presentati a questa partita senza un giocatore come Botta e non nelle perfette condizioni dico che non si tratta di una prova completamente negativa: avremmo potuto pareggiarla e penso che ci sarebbero potuti essere uno o due calci di rigore in nostro favore. Ho visto due partite in una: nel primo tempo il Padova ha avuto in mano il gioco, ma nel secondo noi siamo stati più pericolosi e abbiamo avuto qualche occasione. Non dimentichiamoci, comunque, che di fronte avevamo la squadra che probabilmente è la favorita per la vittoria del campionato. Se usciamo ridimensionati da questa sfida? Io continuo a crederci, perché nell’anno del Covid tutto può succedere. Anche per questo siamo determinati ad intervenire sul mercato, cercando di accontentare le richieste di mister Zironelli: ci rinforzeremo sulle fasce, almeno una, e con un difensore centrale».


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: