Vigor Senigallia-Grottammare 1-1 | De Panicis gol, ma i biancocelesti vengono ripresi nel finale



SAMB-MODENA 0-2, LA CRONACA

MONTERO: «NON MI SENTO IN DISCUSSIONE»

SERAFINO: «ESCLUDO IL CAMBIO DI ALLENATORE»

VIGOR SENIGALLIA-GROTTAMMARE 1-1

MARCATORI: 12’st De Panicis, 47’st Carsetti

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Nacciarriti (40’st Rossetti), Bucari (24’st Arsendi), Marini, Gambini, Vitali, Mancini, Lazzari, Pesaresi, D’Errico, Siena (12’st Carsetti). All. Clementi.

GROTTAMMARE: Palanca, Fuglini, Piunti, Haxhiu, Malavolta, Mallus, Jallow (47’st Iovannisci), Alighieri, Tanzi, De Panicis (41’st Daffeh), Mancini (40’st Cangiano). All. Zazzetta.

ARBITRO: Rogani di Macerata.

ESPULSO: 47’st Jallow.


SENIGALLIA (AN) – Che beffa per il Grottammare! Va in vantaggio contro la fortissima Vigor Senigallia con De Panicis ma viene raggiunto in pieno recupero da un gol di Carsetti che spezza il sogno di conquistare la prima vittoria in campionato. Primo tempo di sofferenza per i ragazzi di Zazzetta che hanno dovuto respingere diversi attacchi rossoblù portati da D’Errico e Pesaresi che sono anche sfortunati colpendo i pali della porta difesa da Palanca. Proprio quest’ultimo è protagonista anche sull’episodio del calcio di rigore calciato da Pesaresi e deviato sul palo, poi Mancini manda alto.

Ad inizio ripresa il portierino biancoceleste compie un autentico miracolo su Pesaresi poi, al 12′, il Grottammare passa: De Panicis fugge in contropiede e mette dentro il primo centro in campionato. I rossoblù vanno avanti all’arma bianca e Palanca tiene a galla il Grottammare fino al 92 quando, in mischia, Carsetti, mette la palla dentro. Un pareggio che va di certo stretto ai padroni di casa ma per come si è era messa la partita il Grottammare non può non mangiarsi i gomiti per i due punti volati via in pieno recupero e che avrebbero fatto di certo comodo ad una classifica che lo vede a quota tre.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: