Verso Recanati senza difesa


Gli infortuni di Pepe e Borghetti costringeranno Paolucci ad inventarsi una linea a quattro inedita. E c’è anche da fare i conti con i tanti diffidati…

Non saranno recuperabili – per la sfida del “Tubaldi” – i centrali Borghetti e Pepe. Ma Paolucci deve anche fare i conti con la lunghissima lista dei diffidati: a rischio squalifica, dopo le ultime decisioni del giudice sportivo, ci sono ben sette rossoblù.

 

INFINITE DIFFIDE – Quella relativa agli infortunati non è l'unica brutta notizia in casa rossoblù. È quasi raddoppiato, infatti, il numero dei giocatori a rischio squalifica per somma di ammonizioni. I due gialli estratti dal signor Camplone nei confronti di Napolano e Franco, infatti, hanno provocato altrettante diffide. Ma la lista dei “cattivi” in casa rossoblù era già lunga: Fulop, Pepe, Viti, Lobosco, Fedi. Sono addirittura sette, dunque, i giocatori rossoblù che dovranno evitare il giallo nei prossimamente per non incorrere in squalifiche.

DIFESA DA INVENTARE – Erano stati protagonisti in positivo nel primo tempo di Samb-Maceratese, non permettendo a Kouko e compagni di arrecare pericoli dalle parti di Fulop. Due brutti infortuni, però, hanno costretto Pierluigi Borghetti ed Alfonso Pepe ha terminare il big match del Riviera prima del tempo. Senza di loro a dirigere la difesa – e con il concomitante calo fisico di tutta la truppa – la Samb ha subito il ritorno dei pistacoppi nel finale di partita. Ora, davanti a Fulop, Paolucci sarà costretto ad reinventarsi completamente la batteria di difensori.

FRONTE BIGLIETTI – Per la gara del “Tubaldi”, la prefettura di Macerata ha disposto l'obbligo di prevendita nominativa per l'acquisto di biglietti da parte della tifoseria rossoblù. I tagliandi a disposizione sono 484 e saranno acquistabili entro le ore 19 di sabato.

 

Daniele Bollettini

Condividi questo post: