Torrione, Alessandro Induti: «Non guardiamo la classifica, il campionato è lungo»



Continua l’ottimo inizio di campionato del Torrione, che con il 2-0 sul Comunanza inanella la quinta vittoria consecutiva e rimane al comando della classifica. Ecco le parole di Alessandro Induti, pilastro difensivo dei gialloblù, che hanno subito un solo gol in questo avvio di stagione:

«Siamo contenti del lavoro che stiamo facendo, siamo partiti molto bene vincendo tutte le partite con prove solide e di squadra. Speriamo di continuare su questa strada, perché il campionato è lunghissimo e insidioso, ancora non abbiamo fatto nulla perché le somme si tirano alla fine. Personalmente non guardo la classifica, non ha senso in questo momento visto che siamo a ottobre. Dobbiamo ragionare partita per partita, affrontare ogni gara con la stessa mentalità, e credo che in questo la beffa subita lo scorso anno abbia lasciato un segno forte, perché sappiamo che dobbiamo sempre dare tutto per raggiungere l’obiettivo».


E sull’integrità difensiva della squadra:

«È un dato che fa piacere, ma i meriti non sono solo dei difensori: tutta la squadra partecipa alla fase difensiva, quindi i complimenti vanno estesi a tutti, non solo a noi difensori. Non nascondo però che subire pochi gol è molto importante, e lavoriamo per mantenere più possibile la porta inviolata».

Gian Marco Calvaresi


Commenti
Condividi questo post: