Super Pegorin: «Ero io a Caserta e ero io a Bergamo. Un saluto a Luca Fanesi»


FABIO PEGORIN (Portiere Samb): «Innanzitutto voglio mandare un saluto alla famiglia di Luca Fanesi. Ero io a Caserta ed ero io qui, non c’è distinzione da questo punto di vista. In difesa c’è tanta roba, i consigli del mister e la sua tattica stanno dando i frutti. Lavoriamo bene giorno per giorno perché vogliamo migliorare sempre e vogliamo vincere a tutti i costi anche al Riviera. I rinvii? È una questione di testa, ma devo migliorare e ci lavorerò molto».

Condividi questo post: