Spaesati, ancora una volta: dentro Giulianova-Samb


Considerando il gioco che i rossoblu sono riusciti a produrre, il pareggio è un risultato tutt’altro che bugiardo…

 

Considerato quello che la Samb è riuscita a produrre – in termini di gioco al Fadini – il pareggio è un risultato tutt'altro che bugiardo. I ragazzi di Paolucci, infatti, hanno mostrato carenze a trecentosessanta gradi contro una squadra spigolosa e ben messa in campo come quella di “Tatì” Giorgini. Nel primo tempo i rossoblu hanno pagato l'esuberanza degli avversari, che hanno attuato un pressing continuo. In fase di impostazione, invece, sono stati sempre cercati degli infruttuosi lanci lunghi scavalcando la mediana e regalando più volte il possesso ai giuliesi. È mancato quel nerbo che invece caratterizza tutte le prestazioni all'interno del Riviera. In fase di realizzazione, poi, il tridente (Alessandro su tutti) è apparso molto appannato rispetto alle ultime settimane.

Condividi questo post: