Serafino: «Cercheremo di prendere meno prestiti possibili»



La Samb ragiona sulle prossime mosse di calciomercato. La società rossoblù ha già definito il rinnovo di Ludovico Rocchi e l’ingaggio di Santiago Chacon ma nei prossimi giorni è lecito attendersi qualche altro movimento in entrata. Secondo quale politica? A spiegarlo è stato Domenico Serafino nei giorni scorsi in un’intervista al Corriere Adriatico. «Ci adegueremo alle norme dei 22 giocatori per rosa, ciò vuol dire che non dovremo sbagliare neanche un calciatore – le parole del presidente rossoblù -. Dovremo andare a scovare dei giovani che diventino di proprietà e poi cercheremo di prendere meno prestiti possibili. Ci saranno ovviamente anche giocatori di esperienza, ma i fari saranno puntati sui giovani».


Condividi questo post: