Samb, Serafino non paga e arrivano le prime istanze di fallimento



SAMB-TRIESTINA 1-0, LA CRONACA

MONTERO: «ORGOGLIOSO DEI RAGAZZI»

Non si gioca soltanto sul campo il futuro della Samb. Le note problematiche societarie dovrebbero portare, nelle prossime settimane, alla dichiarazione di fallimento del club. Nel giro di poche ore, infatti, molti creditori presenteranno istanza di fallimento dopo che – in seguito alle ultime rassicurazioni da parte del presidente Domenico Serafino – non sono arrivati i pagamenti reclamati ormai da mesi. Questo è il caso della Arte Verde Giardini (che ha effettuato i lavori di rifacimento del manto erboso del Samba Village), degli hotel Villa Aniana di Massignano e San Giacomo di Monteprandone ed altre società che sono pronte a rivolgersi al Tribunale di Ascoli Piceno.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: