Samb, Renzi torna a farsi sentire e smentisce contenziosi con la FIGC



IL TAR ACCOGLIE IL RICORSO DI RENZI

Ad un giorno dal dispositivo del TAR del Lazio, che ha accolto il ricorso per “motivi aggiunti” con cui si chiedeva la possibilità di presentare domanda di iscrizione in Serie D, torna a farsi sentire dopo un lungo silenzio Roberto Renzi. Il presidente della A.S. Sambenedettese ha diramato poche ore fa una nota per comunicare la sua soddisfazione per la decisione del TAR, smentendo le voci su possibili nuovi contenziosi nei confronti della FIGC.

La società A.S. Sambenedettese S.r.l. in persona del suo Presidente Roberto Renzi, in riferimento a quanto apparso oggi su alcune testate giornalistiche intende smentire categoricamente che la medesima sarebbe intenzionata ad intraprendere, allo stato, nuovi contenziosi nei confronti della Federazione. Al contrario la società A.S. Sambenedettese S.r.l. e il Suo Presidente colgono l’occasione per esprimere la loro soddisfazione per il risultato raggiunto a seguito dell’ordinanza emessa dal Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio nella giornata di ieri.

Sarà proprio la FIGC, nei prossimi giorni, a valutare la documentazione che ora dovrà produrre la A.S. Sambenedettese per perfezionare la richiesta di iscrizione al campionato di Serie D.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: