Samb-Mantova 2-0, LE PAGELLE | Quei tre là davanti fanno già faville



SAMB-MANTOVA 2-0, LA CRONACA

MONTERO: «SIAMO UNA SQUADRA FORTE»

MAXI: «UNA VITTORIA PER GETTARE LE BASI»

NOBILE                                           7

Le uscite sono il suo punto forte, ma nel primo tempo commette un paio di errori in questo fondamentale. Più sicuro nella ripresa, quando tira fuori dal cilindro anche un ottimo intervento su un tiro a giro di Ganz.

SCRUGLI                                         6,5

Esegue una diagonale con perfetto tempismo quando sullo 0-0 Nobile esce a vuoto su un cross biancorosso, salvando la porta sambenedettese. Per il resto sulla fascia destra copre sempre bene e commette solo qualche errore di poco conto in fase di impostazione.

D’AMBROSIO                                7

Sul piano fisico l’assenza di Cristini potrebbe essere pesante per la Samb, ma lui si dimostra solido in ogni circostanza, soprattutto sui palloni alti. Il tutto di fronte ad uno degli attacchi più temibili del girone.

DI PASQUALE                                6,5

Alla prima presenza da titolare di questo campionato il giovane senatore rossoblù (quinta stagione) tira fuori una bella prestazione, chiudendo bene gli spazi e risultando pulito negli interventi.

ENRICI                                            6,5

Buona prova per il duttile difensore cresciuto nel Torino, che con l’assenza di Liporace si comporta molto bene sulla sinistra. Non si concede troppe velleità in fase offensiva.

SHAKA MAWULI                           7

Dinamico e presente in ogni fase di gioco è sempre lucido nelle giocate, anche quando prova la soluzione personale che non viene mai esasperata. Un prospetto davvero interessante.

ANGIULLI                                        6,5

Shaka Mawuli e D’Angelo gli garantiscono qualità e quantità ai fianchi, così il regista rossoblù può quasi sempre giocare il pallone con lucidità e tutta la manovra ne trae beneficio.

D’ANGELO                                     7

Nella zona di centrosinistra fa sempre sentire la sua presenza, rendendosi spesso pericoloso in area di rigore avversaria. Nella ripresa sfiora la marcatura prima di rifiatare e dare spazio a Masini.

BOTTA                                            8

Vien quasi da pensare che non sia una coincidenza il fatto che il suo esordio coincida con la riapertura delle porte (anche se minima) del Riviera: gli 850 che hanno potuto godere dal vivo il capolavoro balistico di cui si è reso autore sanno di essere dei privilegiati. Il tutto a coronare altre giocate di categoria superiore.

NOCCIOLINI                                   7,5

Il barba-bomber fa di tutto e lo fa davvero bene: crea e attacca gli spazi nella metà campo avversaria, sblocca la partita con una parabola a giro straordinaria e ripiega con efficacia quando c’è bisogno. Esce tra applausi scroscianti e meritati.

MAXI LOPEZ                                  7

Il capitano non va a segno (anche se nel secondo tempo ci va vicino con una bordata dal limite), ma si guadagna ampiamente gli applausi delle tribune grazie a giocate di qualità come quella in occasione del gol siglato da Nocciolini.

MASINI                                           6,5

Nonostante la giovane età il centrocampista non sembra difettare in quanto a fisicità, facendo il suo dovere in un secondo tempo che vede il Mantova sempre impegnato nella trequarti avversaria.

BACIO TERRACINO                       6,5

Col suo ingresso Montero passa ad un 4-3-3 che permette di coprire molto meglio gli spazi in fase di non possesso, con lui e Botta che si abbassano spesso sulla linea dei centrocampisti. Svolge un lavoro molto utile sulla fascia sinistra.

SERAFINO                                      S.V.

Prima presenza per il figlio del patron, che sicuramente avrà altre opportunità per avere un minutaggio maggiore.

LESCANO                                        S.V.

Turno di riposo per l’ex Sicula Leonzio, che magari potrà trovare più spazio nell’infrasettimanale di Verona contro l’Imolese.

LAVILLA                                          S.V.

Prende il posto di Scrugli quando i tre punti sono già in cassaforte.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: