Samb, dopo il ko di Modena squadra subito al lavoro ma niente ritiro



MODENA-SAMB 4-1, LA CRONACA

MONTERO: «CHIEDO SCUSA A TUTTI»

SERAFINO: «MONTERO CI HA MESSO LA FACCIA, NON RISCHIA»

Niente ritiro per la Samb, ma testa bassa e subito tutti al lavoro per pensare a come ripartire. Questa la soluzione scelta dalla società rossoblù dopo il brutto ko di Modena. Il presidente Domenico Serafino, che alla Gazzetta ha confermato come la posizione di Paolo Montero non sia a rischio (QUI) dopo essersi confrontato telefonicamente con lo stesso mister e con il direttore tecnico Giovanni Improta ha voluto evitare il ritiro, anche per evitare problemi dal punto di vista logistico per il rispetto del protocollo anti-covid. La squadra, però, tornerà ad allenarsi già da oggi (lunedì, ndr) per iniziare a preparare la sfida di sabato prossimo col Sudtirol, reduce dal pareggio ottenuto col Padova capolista.


Condividi questo post: