Modena-Samb 4-1, Montero: «La partita più brutta, chiedo scusa a tutti»



MODENA-SAMB 4-1, LA CRONACA

PAOLO MONTERO (all. Samb): «Prima di tutto ci tengo a dire che mi faccio responsabile di questa partita: secondo me questa è stata la più brutta da quando sono allenatore della Samb. Mi vergogno. Dobbiamo avere più gruppo, più attitudine. Oggi siamo dentro i play off, ma la sensazione che ho è che con questo atteggiamento potremmo andare fuori. Sono molto autocritico. Siamo tutti gente adulta, ognuno deve prendersi le sue responsabilità. Domani faremo una riunione ci diremo tutto quello che pensiamo e dovremo riprendere a lavorare. Dopo una partita come questa il presidente o i dirigenti potrebbero decidere di mandarmi via e questo io potrei capirlo benissimo, ne sono consapevole. Tattica e tecnica non c’entrano più niente, c’è soltanto da lavorare sulla testa perché la testa comanda tutto il resto: oggi non abbiamo dimostrato assolutamente niente e di questo, lo ripeto, me ne prendo ogni responsabilità. Chiedo scusa alla città».


Commenti
Condividi questo post: