Samb Basket-Osimo 69-72, i rossoblù dominano ma si fanno rimontare. LA CRONACA


SAMBENEDETTESE BASKET – ROBUR OSIMO 69-72
SAMBENEDETTESE: Ortenzi 9, Cesana 5, Bugionovo 17, Murtagh 10, Pebole 20, Capleton ne, Quinzi, Roncarolo, Quercia 6, Carancini, Lucenti ne, Correia 2. All. Aniello
ROBUR OSIMO: Domesi 4, Catalani 5, Conti 15, Carletti 12, Bini 21, Breccia 2, Ruini 4, Rasicci ne, Loretani, Paladino ne, Pierucci, Cardellini 9. All. Marini
Parziali: 23-17, 13-15, 24-13, 9-27.
Progressivi: 23-17, 36-32, 60-45, 69-72.
Arbitri: Giardini e Sperandini

Incredibile Samb Basket, prima domina e poi perde. E’ questa la sintesi della gara del PalaSpeca tra i rossoblu e la Robur Osimo valida per la quarta giornata del campionato di Serie C Gold. Gli uomini di coach Aniello hanno condotto anche largamente la partita nei primi tre quarti chiusi sul +15 poi nell’ultima frazione hanno un black out per certi versi clamoroso subendo un parziale di 9-27 che ribalta tutto e consegna i due punti agli ospiti.

Tra i rossoblu i migliori sono Pebole e Bugionovo con 20 e 17 punti mentre il top scorer della gara è Bini della Robur Osimo con 21 punti.


Condividi questo post: