Rapisarda torna a correre, in campo contro la Triestina?


Ultimo allenamento sul sintetico del Merlini, per la Samb, prima della rifinitura di domani propedeutica alla difficile sfida di domenica contro la Triestina.

Dopo il riposo precauzionale di ieri è tornato a correre con i compagni capitan Rapisarda. Il trenino della fascia destra ha regolarmente svolto sia il riscaldamento che la parte atletica. È stato tuttavia esentato dalla partitella finale per evitare eventuali contrasti. Le sue condizioni saranno continuamente monitorate fino al match di domenica per valutarne la piena affidabilità dal primo minuto. Al suo posto, mister Giorgio Roselli, ha provato il sostituto naturale in rosa, il classe ’96 Gemignani. Difficile, in caso di assenza del capitano, vedere l’esordio dal 1′ di Celjak.

Demofonti, Brunetti, Minnozzi e Bove si sono allenati a parte seguiti dallo staff medico. Assente, in campo, il solo Russotto.


Roselli ha insistito sui soliti concetti di gioco che stanno aiutando la risalita della Samb: tanti schemi su calcio piazzato e studio maniacale dei movimenti avversari dopo la visione delle clip. Con ogni probabilità il tecnico tornerà a proporre l’ormai rodato 3-5-2. Sulla mediana l’unica novità potrebbe essere l’impiego di Ilari al posto di Rocchi.

Condividi questo post: