Prima Categoria: sarà una Cuprense sempre più giovane



La Cuprense 1933 si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione, la passata stagione non è stata praticamente giocata e quindi prosegue il percorso imboccato già da un paio di stagioni, puntando decisamente sul florido settore giovanile che da qualche anno fa parlare di sé.

Agli ordini di mister Matteo Marcaccio e del preparatore dei portieri Cristiano Marchegiani, ci saranno i confermati: Di Girolamo, Carboni, Zahroui N., Diarra, Stipa e i gemelli La Grassa, Bellanova ’00, i gemelli Dozio ’00, Marcantoni 01′, Mora ’99, Mori ’01, Ricci ’01, Zaharoui I. ’00, quest’ ultimi già con esperienze da titolari nelle passate stagione ai quali si uniscono i più giovani: Fabioneri ’03, Mihali ’03, Spaccasassi, Pompei, Malavolta ’04, rientreranno dai prestiti Illuminati e Crosta.
A completare l’organico, il colpo del Presidente STIPA è il portiere Massimo Montenovo, estremo difensore che non ha bisogno di presentazioni. Per Montenovo è un ritorno a casa visto che lui è un Cuprense ma soprattutto ha fatto il settore giovanile nella Cuprense esordendo all’ età di 16 in promozione, ha fatto parte della rosa della Cuprense in Eccellenza poi ha avuto esperienze di livello a Montalto, Ripatransone, Monterubbianese e nell’ ultimo anno nell’ AFC Fermo.


Commenti
Condividi questo post: