Prima Categoria: Centobuchi 1972, battere la Grottese per centrare i playout



Ultima giornata nel campionato di Prima Categoria girone D. In testa lo scontro diretto tra Villa Sant’Antonio (53) e la capolista Monterubbianese (56) deciderà il campionato. Il Fermo (53), infatti, riposa e non potrà attaccare più la prima posizione ma, clamorosamente, potrebbe anche veder sfumare la partecipazione ai playoff: se, infatti, il Villa Sant’Antonio dovesse almeno conquistare un pari e Offida (52), Amandola (51) e Rapagnano (51) centrare la vittoria, i fermani scenderebbero al sesto posto!

In coda, c’è da decidere la seconda squadra che farà compagnia alla JRVS Ascoli già retrocessa da qualche settimana e chi eviterà il penultimo posto sarà sicuro dei playout. Piane di Montegiorgio (35) se la vedrà con la JRVS, Sporting Folignano (34) col Castignano, USA Santa Caterina (32) contro l’Offida mentre ci sarà lo scontro fratricida tra Centobuchi 1972 (32) e Grottese (33).


La formazione di mister Danilo Capecci ha un solo risultato, la vittoria, per essere sicura di evitare la discesa in Seconda Categoria. Un successo, infatti, permetterebbe di scavalcare la formazione di Grottazzolina e giocarsi la permanenza in categoria agli spareggi.

Condividi questo post:
error

Comments are closed.