Porto d’Ascoli, un’impresa da sogno! 3-2 al Montegiorgio. LA CRONACA


PORTO D’ASCOLI-MONTEGIORGIO 3-2

MARCATORI: 12′ Sbarbati, 36′ Minnozzi, 5’st Omiccioli, 10’st Schiavi, 39’st Renzi

PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Antonelli, Trawally, Gabrielli, Ciotti, Lanzano, Leopardi, Rossi (47’st Gregonelli), Rosa (28’st Bucchi), Minnozzi, Schiavi (34’st Renzi). A disp. Verissimo, Gagliardi, Pizi, Rossetti. All. Alfonsi.

MONTEGIORGIO: Verdicchio, Zancocchia, Del Moro, Omiccioli, Vita, Passalacqua, Frinconi (25’st Nazziconi), Polini (43’st Ferranti), Sbarbati, Albanesi, Adami. A disp. Monachesi, Marini, Sulpizi, Ferretti, Gjyla. All. Paci.

ARBITRO: Santucci di Jesi (Viglietta-Mangiaterra).

AMMONITI: Gabrielli, Rossi, Frinconi, Leopardi, Omiccioli, Passalacqua.

ANGOLI: 5-3.

RECUPERO: 2’-7′.

NOTE: presenti circa 400 spettatori.

Il Porto d’Ascoli sconfigge la capolista Montegiorgio per 3-2 al temine di una gara emozionante e caratterizzata da tante occasioni da entrambe le parti. I rossoblu vedono scendere il loro vantaggio sulla seconda a 5 punti mentre i biancocelesti seguono a 8. È un gol di Renzi, appena entrato, a dare i tre punti che permettono di consolidare la posizione playoff e di guardare con ottimismo alle otto gare rimanenti.

LA CRONACA – Al 4′ brivido per la retroguardia rossoblu con Passalacqua che la passa all’indietro di testa senza accorgersi che il portiere era uscito dalla porta. Ci vuole un prodigioso recupero di quest’ultimo per evitare il più classico degli autogol. Al 12’ il Montegiorgio la sblocca con Sbarbati abile a sfruttare un’incertezza difensiva di Lanzano e a bucare Di Nardo. Al 27′ Minnozzi va vicino al pari ma trova Verdicchio alla respinta. Quest’ultimo nulla può cinque minuti dopo quando il folletto biancoceleste lo supera con un preciso tocco di esterno. Al 5′ della ripresa Omiccioli riporta avanti i suoi con in tiro che coglie di sorpresa Di Nardo. Al 10′, però, Schiavi trova il nuovo pari con un fendente che, deviato da un difensore, mette fuori causa Verdicchio. Il Porto d’Ascoli sulle ali dell’entusiasmo si porta all’attacco e va vicino al vantaggio con Rossi e Minnozzi che trovano il portiere pronto alla respinta. Al 39′ ci pensa Renzi, con un perfetto inserimento su tirocross di Trawally, a bucare per la terza volta la rete ospite. Lo stesso ex Samb potrebbe portare a 4 le segnature ma la traversa gli dice no.

Enrico Tassotti

Condividi questo post: