Porto d’Ascoli e Grottammare evitano una big: niente “salto” per l’Anconitana


La FIGC, con una lettera firmata dal Commissario Straordinario Fabbricini, ha respinto la richiesta dell’Anconitana per l’ammissione in Eccellenza. «Questa Federazione non ritiene ci siano le condizioni sportive per un’ammissione in sovrannumero» è stato riportato nel documento. Scampato il pericolo di una big per Grottammare e Porto d’Ascoli, visto che certamente la squadra presieduta da Marconi avrebbe lottato per le prime posizioni del massimo campionato regionale. Niente salto, dunque: l’Anconitana militerà in Promozione.

Redazione

Condividi questo post: