Pordenone di misura col Gubbio, Triestina seconda. LE ALTRE PARTITE



SAMB-RIMINI FINISCE 0-0: LA CRONACA

ROSELLI: «VITTORIA MOLTO IMPORTANTE»

FEDELI: «VITTORIA OK, MA MANCA IL GIOCO»

Giornata dominata dal fattore campo quella che si è appena conclusa nel girone B di Serie C: delle dieci partite disputate ben 4 hanno visto vincere le squadre di casa, mentre Sudtirol e Ravenna sono state le uniche a fare dei blitz esterni, grazie all’1-0 sul campo del Renate da parte della squadra di Zanetti (al secondo successo di fila dopo la sconfitta con la Samb) e al 2-1 dei giallorossi su quello del Vicenza (che paga il secondo ko consecutivo). Pareggi senza gol tra Vis Pesaro e Teramo e Imolese e Fermana, mentre la Ternana si è vista fermare dalla Giana Erminio sul 3-3; un gol ed un punto per parte, invece, per Monza e Albinoleffe, con i seriani che ancora non riescono a schiodarsi dall’ultimo posto in classifica. Oltre alla vittoria di rigore della Samb sul Rimini (QUI LA CRONACA), successi di misura per la capolista Pordenone sul Gubbio (prossimo avversario della squadra di Roselli) e per la Virtus Verona (sei punti nelle ultime due partite) col Fano. Il 2-0 alla Feralpisalò, infine, permette alla Triestina di passare al secondo posto.


RISULTATI

Virtus Verona-Fano 1-0, Triestina-Feralpisalò 2-0, Pordenone-Gubbio 1-0, Samb-Rimini 1-0, Imolese-Fermana 0-0, Vis Pesaro-Teramo 0-0, Vicenza-Ravenna 1-2, Monza-Albinoleffe 1-1, Renate-Sudtirol 0-1, Ternana-Giana Erminio 3-3

CLASSIFICA

Pordenone 35, Triestina 29, Fermana 28, Ternana e Vis Pesaro 27, Imolese e Ravenna 26, Feralpisalò e Sudtirol 25, Vicenza 24, Samb 22, Rimini e Monza 21, Gubbio e Teramo 17, Giana Erminio e Fano 16, Renate 15, Albinoleffe 13


Condividi questo post: