Petrone: «Russotto sta stretto in questa categoria, ma nel secondo tempo è calato»



RIMINI-SAMB FINISCE 3-1, LA CRONACA

MAGI: «SONO ARRABBIATO, È MANCATO FURORE»

«Ho allenato Russotto, è un giocatore di una tecnica e velocità impressionante, lo conosco da anni e in una categoria come questa ci sta stretto». Così Mario Petrone, allenatore del Rimini, si è espresso sul numero 32 della Samb, che nel primo tempo della partita di sabato sera è stato tra i migliori in campo al Romeo Neri. «Ha speso molto nel primo tempo e nella ripresa poi è calato, ma siamo stati anche molto bravi noi ad arginarlo col passare dei minuti. A Brighi, per esempio, devo fare i complimenti perché è riuscito a fermarlo molto bene quando ha potuto».

Redazione


Condividi questo post:
error