Montero e il triplo cambio, una mossa azzeccata per riaccendere la Samb



ARZIGNANO-SAMB FINISCE 1-1, LA CRONACA

MONTERO: «È MANCATO L’ULTIMO PASSAGGIO»

FEDELI: «SQUADRA SENZA ATTRIBUTI»

Nei giorni scorsi si diceva che qualcosa Paolo Montero avrebbe dovuto inventarsi per ridare imprevedibilità alla sua Samb apparsa a dir poco appannata nelle sfide casalinghe contro Vis Pesaro e Fano. Tanto è stato nel match esterno con l’Arzignano Valchiampo, anche se questo è avvenuto soltanto a partita in corso e con un punteggio negativo. Ad inizio ripresa ecco una tripla sostituzione con l’innesto di Francesco Rapisarda, Marco Piredda ed Emilio Volpicelli: mossa che ha stravolto il match del Menti visto che due minuti dopo i primi due hanno confezionato il pari di Francesco Grandolfo, mentre il terzo ha sfiorato per due volte la marcatura del sorpasso. Una mossa azzeccata.


Commenti