Moneti: «Con Fedeli anni positivi, ma le aspettative erano altre»



«Quelli sotto la presidenza di Franco Fedeli sono stati anni positivi, seppure le mie aspettative, come quelle dei tifosi e dello stesso Fedeli erano altre». Gianni Moneti, ex presidente della Samb, ha rilasciato un’interessante intervista al Resto del Carlino in cui ha parlato del vecchio e del nuovo presidente del club di viale dello Sport. «Non è da sottovalutare la vittoria della Serie D, ma le capacità economiche Fedeli le aveva per provare a fare il grande salto» ha detto Moneti riguardo al patron del gruppo Elite. Giudizio molto positivo, infine, sulle prime settimane di Domenico Serafino nella Riviera delle Palme. «Mi sembra sia una persona perbene; ovviamente gli faccio un grosso in bocca al lupo perché la Samb la sento ancora un po’ mia – le parole di Moneti -. Bene che si stia risolvendo la questione dei campi d’allenamento, che sono fondamentali per lo sviluppo di qualsiasi club professionistico».


Condividi questo post: