Mariner, mister Coccia: «Il peggio è alle spalle, ora risaliamo la classifica»


Sta tornando il sereno in casa Azzurra Mariner, dopo un periodo difficile in cui i biancazzurri faticavano a trovare risultati. È il mister Massimiliano Coccia a fare il punto sulla situazione della squadra e sulle aspettative stagionali.


Mister, un bilancio della stagione fin qui?

«Purtroppo fino ad ora siamo stati parecchio altalenanti, abbiamo vissuto una serie negativa ma spero di averla superata. Non cerco alibi, ma non ho potuto contare sull’intera rosa per i numerosi infortuni che ci hanno colpito: già in preparazione abbiamo perso il capitano, in seguito giocatori importanti come Palestini, Massi, Cavazzini. Ora cercheremo di recuperarli e andare avanti seguendo i nostri obiettivi».

La vittoria nell’ultima gara è stata una bella iniezione di fiducia.

«Sì, una bella vittoria in trasferta che ci ha permesso di recuperare alcune posizioni in classifica. Ci tenevo molto a far bene in quanto ho allenato a piane di Montegiorgio, lo avevo detto ai ragazzi e loro hanno tirato fuori una grande prestazione, soprattutto nel secondo tempo dopo una prima frazione opaca».

La classifica resta molto corta: dove potete arrivare?

«Il fatto che la classifica siamo molto corta rende l’idea dell’equilibrio di questo campionato, ma la nostra rosa e forte e competitiva, alleno grandi uomini e si legge nei loro occhi la delusione dopo una sconfitta e la grandissima voglia di far bene sempre. Cercheremo di vincere più possibile perché affilando qualche risultato positivo possiamo scalare la classifica».

Gian Marco Calvaresi


Condividi questo post: