La Samb Basket espugna Perugia 85-80 e sale al settimo posto




PERUGIA BASKET – SAMBENEDETTESE BASKET 80-85
PERUGIA: Ciofetta 12, Antonielli 12, Frolov 14, Righetti 5, Marsili 17, Gagliardoni, Nana 2, Cornicchia ne, Domenis, Ragni ne, Gomez 16, Donati 2. All. Boccioli
SAMBENEDETTESE: Ortenzi 15, Cesana 15, Quercia, Bugionovo 15, Pebole 15, Capleton ne, Quinzi, Roncarolo, Carancini 1, Di Eusanio 3, Catakovic 16, Correia 5. All. Aniello
Parziali: 18-22, 12-22, 24-18, 26-23.
Progressivi: 18-22, 30-44, 54-62, 80-85.
Usciti per 5 falli: nessuno
Arbitri: Antonelli e Lanciotti

La Sambenedettese Basket espugna il parquet di Perugia per 85-80 e sale al settimo posto in classifica. Successo meritato per gli uomini di coach Aniello che hanno condotto per tutta la gara ma correndo qualche brivido nel finale quando i padroni di casa sono tornati sotto.

Partenza lanciata per i rossoblu che chiudono il primo quarto avanti di 4 punti. Nel secondo quarto il divario si allarga fino a +14 all’intervallo. Al ritorno sul parquet il Perugia spinge sull’acceleratore e recupera sei punti. L’ultimo quarto è combattuto ma la Samb riesce a portare a casa la vittoria.


Top scorer della giornata Marsili del Perugia con 17 punti seguito dal neo rossoblu Catakovic con 16. Buone le prove anche di Ortenzi, Pebole e Bugionovo.

Condividi questo post: