La Cuprense affronterà la nuova stagione con tanti giovani in rosa



La Cuprense 1933 si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione proseguendo il percorso imboccato già da un paio di stagioni, puntando decisamente sul proprio settore giovanile.
Con un’età media attorno ai 21 anni, si pone ai primi posti nel panorama dilettantistico marchigiano in questa speciale classifica.

Agli ordini di mister Matteo Marcaccio e del preparatore dei portieri Cristiano Marchegiani, ci saranno i confermati: Di Girolamo, Carboni, Zahroui N., Stipa e i gemelli La Grassa a fare da chioccia al nutrito gruppo di giovani provenienti dal proprio settore giovanile come Bellanova ’00, i gemelli Dozio ’00, Marcantoni 01′, Marchetti ’02, Mora ’99, Mori ’01, Ricci ’01, Zaharoui I. ’00, già messisi in luce la passata stagione ai quali si uniscono i nuovi innesti: El Abdellaoui ’01, Fabioneri ’03, Mihali ’03, Spaccasassi, Pompei, Fornasari ’04.

A completare l’organico, il due grandi colpi del Presidente, il portiere Gaetano Lattanzi, estremo difensore che non ha bisogno di presentazioni, e il centrocampista Souleymane Diarra ex Maceratese e Porto S. Elpidio.

Ufficializzato l’organigramma del Settore Giovanile
Direttore generale: Alessandro Carosi
Responsabile Area Tecnica e allenatore juniores: Franco Cantusci
Responsabile area Tecnica scuola calcio: Matteo Della Sciucca
Allievi: Matteo Marcaccio;
Giovanissimi: Roberto Stipa.


Condividi questo post: