Il Grottammare sfida il Porto Sant’Elpidio per riprendere il cammino


Il Grottammare ha ormai metabolizzato la sconfitta di una settimana fa in quel di Fabriano arrivata proprio negli ultimi minuti di gioco per mano di una doppietta di Galli. Gli uomini di Manoni hanno ora l’occasione per riprendere il filo del discorso interrotto in terra fabrianese e rimettersi in marcia verso zone più tranquille della classifica.

L’avversario che arriverà al ‘Pirani’ non è dei più agevoli: il Porto Sant’Elpidio di mister Eddy Mengo, reduce dalla vittoria interna contro l’Atletico Alma che ha permesso di entrare in zona playoff. Formazione attrezzata per fare un bel campionato ha in Adami, un po’ in ombra in questo inizio di torneo, e Cuccù gli uomini più pericolosi senza dimenticare Ruzzier. I biancocelesti dovranno fare a meno ancora del portiere Alessandro Beni.

Grottammare-Porto Sant’Elpidio sarà diretta dal Sig. Leonardo Salvatori di Macerata e avrà inizio alle ore 14.30


Condividi questo post: