Ghirelli smentisce: «Non abbiamo alcuna intenzione di cambiare i playoff»


Playoff ridotti a otto squadre? La Lega Pro non ci sta. Nella giornata di venerdì è circolata sempre più insistentemente la notizia secondo cui si sarebbe potuto cambiare la formula degli spareggi per la promozione in Serie B già nel corso di questa stagione. A smentire la news, che faceva leva su un comunicato FIGC dello scorso gennaio, è stato il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, con la nota che riportiamo di seguito.


«In relazione alla notizia apparsa su alcuni organi d’informazione secondo cui si sarebbe proceduto alla modifica delle modalità di svolgimento dei playoff e playout di Lega Pro, preme evidenziare che la nostra Lega non ha alcuna intenzione di modificare un format rivelatosi assolutamente vincente, appassionante e che lo rende incerto fino all’ultima giornata. Come ogni stagione, subito dopo la definizione degli organici, viene inviata alla Federazione la proposta di regolamentazione dei playoff e playout che viene poi pubblicata attraverso un comunicato ufficiale dalla FIGC. Anche questa stagione verrà seguito il medesimo iter. Come già detto non ci sarebbe alcuna ragione per cambiare uno spettacolo che solo lo scorso campionato ci ha regalato tanta qualità e più di 300.000 spettatori».


Condividi questo post:
error