Fondo di solidarietà: riaperti i termini per la stagione 2019/20



II fondo di Solidarietà per calciatori e allenatori dilettanti, costituito da AIC ed AIAC, riapre i termini per la presentazione delle richieste di contributo per la stagione sportiva 2019/2020. Ad oggi è già stata erogata, a circa 1.500 tesserati (calciatori, calciatrici, allenatori e allenatrici di squadre appartenenti alla L.N.D.), la quota parte pari ad 1/3 dei corrispettivi maturati nel periodo intercorrente tra il 1° marzo ed il 30 giugno 2020, detratto quanto eventualmente già percepito in forza del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34, meglio noto come “Decreto Rilancio” per le mensilità di aprile e maggio 2020.

Gli interessati che non abbiano ancora presentato la domanda potranno inviare un’istanza di liquidazione entro e non oltre 31 marzo 2021, con la modalità online utilizzando l’apposito portale telematico https://fondodilettanti.it, allegando:

1) copia dell’accordo economico sottoscritto con l’Associazione/Società Dilettantistica nel corso della stagione 2019/2020 ed idonea attestazione di deposito (nei casi di obbligatorietà) presso il competente organo FIGC/LND;

2) copia del pagamento di un rateo dell’accordo economico da parte della società nella stagione sportiva 2019/2020;

3) copia di un documento di identità.
Non potranno ripresentare l’istanza coloro che abbiano già beneficiato del contributo o coloro ai quali sia stata eventualmente respinta una precedente domanda. L’erogazione del contributo avverrà nel mese di aprile 2021.


Commenti
Condividi questo post: