Fermana al comando da sola, ok Feralpi, flop Monza. LE ALTRE PARTITE


SAMB-PORDENONE FINISCE 2-2: LA CRONACA

FEDELI: «NEL SECONDO TEMPO HA FATTO CA**RE»

ROSELLI: «ARRABBIATO PER AVER VISTO I RAGAZZI DELUSI»


La Fermana non è più una semplice sorpresa e balza, da sola, in testa al campionato. Nella decima giornata del girone B la squadra di Destro approfitta del pareggio del Pordenone a San Benedetto e grazie al 2-0 sul Teramo sale a quota 20 punti. Tengono il passo della nuova capolista la Feralpisalò, vittoriosa 3-2 a Bolzano, e un’altra outsider come l’Imolese, che ha fatto fuori nientemeno che il Vicenza (2-1). Bene anche Vis Pesaro e Ravenna, entrambe vittoriose contro Albinoleffe e Virtus Verona ed ora appaiate a 15 punti. Ok la Ternana, autrice di una prova di forza in casa del Monza (4-1), mentre continua la crisi del Rimini, battuto 3-0 a Gubbio e ora raggiunto dalla Samb a quota 8 punti. Stessa posizione anche per il Fano, reduce dall’1-1 in casa dell’Albinoleffe. Si giocherà stasera Triestina.

LE PARTITE

Imolese-Vicenza 2-1, Virtus Verona-Vis Pesaro 0-2, Albinoleffe-Fano 1-1, Fermana-Teramo 2-0, Gubbio-Rimini 3-0, Monza-Ternana 1-4, Ravenna-Renate 1-0, Samb-Pordenone 2-2, Sudtirol-Feralpisalò 2-3

LA CLASSIFICA

Fermana 20, Pordenone 19, Imolese e Feralpisalò 17, Vicenza 16, Vis Pesaro e Ravenna 15, Sudtirol, Monza, e Triestina 14, Teramo 13, Ternana 12, Gubbio 11, Giana Erminio 10, Fano, Rimini e Samb 8, Albinoleffe 2 Virtus Verona 6, Renate 5

Redazione


Condividi questo post: