Fedeli Jr CHOC: «Rizzo-Nocciolini? Forse Panfili e Capuano non sono giusti per noi»


«Mi sembra di parlare in arabo con i miei collaboratori. Il presidente ha sempre detto che si vuole programmare con i giovani. Panfili e Capuano sanno quali sono le nostre linee guida e non possono fare come vogliono perché alla fine è mio padre a decidere. Se vogliono fare gli acquisti che desiderano, prendano anche la società». Sono parole pesantissime quelle pronunciate dall’a.d. della Samb Andrea Fedeli al Corriere Adriatico. Parole che fanno capire come il clima sia teso in casa rossoblù, nella giornata in cui è previsto un summit di mercato che si preannuncia alquanto infuocato: «Panfili e Capuano o si adeguano oppure non c’è niente da fare. Confido nell’intelligenza delle persone. Se continuano a pensare a Rizzo e Nocciolini, che hanno ingaggi stragonfiati, non sono le persone giuste per noi. Panfili e Capuano hanno pensato di voler definire Nocciolini senza interpellarci, come se poi si fossero dimenticati di me».

Redazione

Condividi questo post: