Fabriano Cerreto-Grottammare 0-0, buon pari all’esordio in campionato



FABRIANO CERRETO – GROTTAMMARE 0-0
FABRIANO CERRETO: Santini, Salciccia, Crescentini, Pagliari, Stortini, Lispi, Montagnoli, Marengo (80′ Mulas), Genghini, Carmenati (72′ Dolciotti), Storoni (62′ Spuri). A disp. Cesaroni, Fioranelli, Roscini, Lattanzi, Pupilli, Romani.  All. Pazzaglia.
GROTTAMMARE: Fatone, Fuglini, Piunti, Carminucci, Traini, Tassotti (42′ Tombolini), Cursi (7′ Haxhiu L.), Alighieri, Mascitti, Fiscaletti, Cisbani. A disp. Talamonti, Silvestri, Haxhiu K., Favelli, Manni, Sterpi. All. Zazzetta.
Arbitro: Salvatori di Macerata.
Assistenti: Sannucci di Macerata – Gasparri di Ancona.

Buon pari esterno per il Grottammare che esordisce in campionato andando ad impattare in quel di Fabriano. Primo tempo molto equilibrato, dove si segnalano occasioni da entrambe le parti con il Grottammare che impensierisce la difesa ospite al tramonto della frazione mentre i padroni di casa si rendono pericolosi con Genghini

Nella ripresa i l Fabriano Cerreto pigia sull’acceleratore col Grottammare che si difende bene rintuzzando in ogni modo gli attacchi degli uomini di mister Pazzaglia. Nella seconda parte della frazione i biancocelesti guadagnano campo, complice anche la stanchezza nelle gambe dei padroni di casa e hanno una ghiotta occasione a dieci minuti dalla fine con Fiscaletti che, di testa, spedisce di poco sopra alla traversa.

Buona la prova di tutti gli effettivi scesi in campo da parte del Grottammare che possono guardare con ottimismo all’esordio casalingo della settimana prossima contro la Biagio Nazzaro.


Commenti
Condividi questo post: