Coppa Italia: Grottammare, buon pari contro la Sangiustese



SANGIUSTESE – GROTTAMMARE 1-1
SANGIUSTESE (4-4-2): Giachetta, Tarulli, Stortini, Iuvalè, Monserrat, Ferri (87’ Doci), Cheddira (76’ Ciucani ), Forò (54’ Iacoponi), Iori, Ercoli, Zira (67’ Pomiro). A disp: Raccio, Filosa, Liberati, Brunori, Biondi. All Viti
GROTTAMMARE (3-4-3):. Palanca, Fuglini (89’ Tassotti), Piunti, Carminucci (45’ Adami), Traini, Silvestri (61’ Tombolini), Curzi, Alighieri, Mascitti (78’ Haxhiu L ), Fiscaletti (87’ Haxhiu F ), Cisbani. A disp: Fatone, Favelli, Manni, Rosati. All Zazzetta
ARBITRO: Serenellini (Sez. Ancona)
RETI: 82’ autorete Monserrat, 90’ Ciucani
NOTE: ammoniti Fiscaletti, Ferri, Alighieri, Tarulli, Pomiro. Espulso 93’ Piunti. Angoli 5-3. Recuperi 0’ p.t.; 4’ s.t.

Inizia con un bel pareggio in trasferta l’avventura del Grottammare nella Coppa Italia di Eccellenza. I ragazzi di mister Massimiliano Zazzetta tornano con un punto dal Comunale ‘La Croce’ di Montegranaro dove impattano per 1-1 contro la Sangiustese dopo essere passati in vantaggio per primi.

Nella prima frazione si notano le occasioni per i padroni di casa che mettono i brividi con Cheddira e Zira, quest’ultimo che colpisce il palo su punizione. Nella ripresa gol annullato a Pomiro per fuorigioco che suscita grosse proteste dei rossoblu.

Al 38′ il Grottammare passa in vantaggio: punizione di Haxhiu, respinta di pugni di Giachetta col pallone che carambola addosso al compagno Monserrat che confeziona il più classico degli autogol. Gli uomini di Viti si gettano in avanti alla ricerca del pari che arriva, in pieno recupero, con il baby Ciucani che sfrutta al meglio un perfetto assist di Iacoponi.


Commenti
Condividi questo post: