Centobuchi 1972 che colpo: arriva Pierluigi Borghetti



Ancora non è chiaro se anche nella stagione 2020/21 giocherà in Prima Categoria o se ci sarà il ripescaggio in Promozione ma il Centobuchi 1972 MP non vuole lasciare nulla di intentato. Il presidente Francesco Calvaresi ha messo a segno un colpo da 90 riuscendo a strappare il sì di Pierluigi Borghetti, difensore centrale classe 1984.

Una lunga carriera per un calciatore che farà molto comodo a mister Marco Bucci in quanto può ricoprire anche il ruolo di centrocampista anche se nelle sue precedenti stagioni ha preferito più dirigere la difesa.

Tra le squadre in cui ha militato si ricorda la Sambenedettese, il Matelica, il Tolentino mentre nell’ultima annata aveva abbracciato il progetto con l’Anconitana, in eccellenza, prima di cedere alle lusinghe della Civitanovese in Promozione.

Borghetti darà una mano anche a livello di settore giovanile per permettere una ulteriore crescita di un movimento già ben avviato.


Condividi questo post: