Campi di allenamento: cambio di strategia tra Comune e Samb


La strategia per arrivare alla risoluzione della grana “campi di allenamento” potrebbe cambiare. È questo quanto emerso dopo l’incontro di venerdì – nella tarda mattinata – tra i vertici di Comune e Samb. Amministrazione e società potrebbero essere interessati, nell’immediato, a stringere accordi con altre realtà per utilizzare impianti già esistenti sul territorio comunale, per metterli a disposizione dei rossoblù. Da valutare, invece, l’ipotesi di cui si era parlato negli ultimi giorni ossia dell’acquisizione dei terreni limitrofi alla Curva Sud del Riviera delle Palme per realizzare strutture nuove. C’è poi sempre la ballerina situazione del campo Rodi: la Samb non ha mai negato di essere interessata nel caso in cui verrà partorito il famoso bando per l’assegnazione dell’impianto, ma per ora la priorità sembra costituita dall’immediato.

Redazione

Condividi questo post: